Dissalatori industriali per la desalinizzazione dell’acqua di mare

Dissalatori industriali

La società Coind, che opera in tutto il mondo, progetta e realizza impianti per il trattamento acque che spaziano dal trattamento delle acque primarie, al trattamento delle acque di processo e per finire al trattamento e depurazione delle acque reflue.

Gli impianti di desalinizzazione dell’acqua di mare sfruttano la tecnologia della osmosi inversa per poter ridurre drasticamente il tenore di Sali disciolti in un flusso di acqua fatto passare all’interno di membrane semipermeabili. Queste membrane, anima dei dissalatori industriali, consentono mediante la pressurizzazione del fluido di separare il flusso permeato (basso quantitativo di Sali) dal concentrato (alto tenore di Sali).

In questo modo si può, prelevando l’acqua direttamente dal mare e a seguito di una riqualificazione con calcio, produrre acqua potabile. Il dissalatore a osmosi inversa trova inoltre molteplici impieghi nell’ambito industriale per la produzione dell’acqua demineralizzata.

Gli impianti ad osmosi inversa prodotti dalla Coind, completamente premontati su skid in acciaio, sfruttano le migliori tecnologie per consentire un utilizzo continuativo e completamente automatizzato riducendo il controllo umano ai soli reintegri delle soluzioni chimiche.

L’acqua osmotizzata nella maggior parte dei casi ha preso il posto dell’acqua demineralizzata mediante lo scambio ionico riducendo l’apporto di cloruri allo scarico e riducendo i problemi relativi alla sicurezza.

Vuoi ricevere maggiori informazioni o un preventivo su misura?