Acque di prima pioggia

Depurazione delle acque di prima pioggia

Gli impianti di depurazione delle acque di prima pioggia sono previsti dalla Normativa vigente e vanno dimensionati in base alla tipologia dello stabilimento ed alla superficie delle aree soggette a dilavamento, opportunamente valutate in base alla loro destinazione. A seconda degli inquinanti presenti nel flusso di scarico e dalla destinazione del refluo depurato, gli impianti possono essere costituiti da semplici stadi di sedimentazione e disoleazione oppure da veri e propri depuratori chimico-fisici.

Anche per questa tipologia di impianti, la Coind cura in modo particolare le caratteristiche della strumentazione da applicare, mantenendo sempre gli alti standard qualitativi che caratterizzano le nostre realizzazioni.

Vuoi ricevere maggiori informazioni o un preventivo su misura?